Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.
Per ulteriori informazioni Clicca qui

Accesso agli impianti

Sei, aderendo al CRDG dell'AEEG, segue la procedura di accesso agli impianti di distribuzione delineata dal CRDG e dalla delibera 138/04 e s.m.i.. Tutte le società di vendita e/o utenti della rete di distribuzione, che vogliono operare su tali impianti, sono tenuti a rispettare questa procedura. Gli operatori che intendono accedere agli impianti di distribuzione gestiti da Sei dovranno inviare a Sei la richiesta di accesso corredata da tutti i documenti, previsti dal CRDG e dalla delibera 138/04 e s. m. i., scaricabili nell'area "Modulistica".

ATTIVAZIONE:

  • Accreditamento o primo accesso alla rete. Il richiedente invia a Sei , per accreditarsi presso la stessa, i propri dati identificativi e la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui dichiara la categoria di appartenenza.
  • Primo accesso all'impianto. Il richiedente, trascorsi 6 giorni solari dalla trasmissione della documentazione per l'accreditamento, inoltra la richiesta d'accesso. Sei ha 2 giorni lavorativi di tempo, dalla ricezione della documentazione, per segnalare al richiedente eventuali errori materiali o l'incompletezza delle informazioni. Entro 30 giorni solari dalla data di attivazione dei punti di riconsegna Sei comunicherà o confermerà i dati tecnici e contrattuali di ciascun punto di riconsegna. La documentazione richiesta per questi casi è specificata nel dettaglio nell'area "Processi informativi" .
  • Accesso ad un nuovo PdR. L'utente, già accreditato e già presente in un impianto di Sei, che chiede l'attivazione di un nuovo punto di riconsegna per il medesimo impianto, deve inviare solamente l'elenco dei punti di riconsegna per i quali richiede l'attivazione, completo in ogni sua parte. Per ulteriori informazioni accedere area "Processi informativi ".

Tutte le richieste di accesso per attivazione , ai sensi dell'art. 5.1.1 del CRDG, dovranno essere inviate a Sei tramite posta al seguente indirizzo: Sei - via Taliercio, 3 46100 Mantova (MN) e potranno essere anticipate secondo una delle seguenti modalità alternative:

  • Tramite posta elettronica (preferibile) all'Ufficio Back Office Distribuzione B.O.D.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Tramite Fax: 0376/412249

SWITCHING (Accesso per sostituzione nella fornitura ai punti di riconsegna):

  • Prima richiesta di accesso per sostituzione nella fornitura (richiedente non ancora accreditato). Il richiedente invia a Sei la documentazione per l'accreditamento completa di richiesta di accesso per sostituzione. Tale documentazione dovrà pervenire a Sei entro il 2° giorno lavorativo del mese precedente a quello di sostituzione nella fornitura (per esempio: se una società di vendita richiede l'accesso ad un impianto con decorrenza 1° febbraio 2007, tale richiesta dovrà pervenire a Sei entro il secondo giorno lavorativo di gennaio 2007). Se la richiesta ed i relativi documenti dovessero arrivare dopo il 2° giorno lavorativo del mese precedente a quello di sostituzione nella fornitura, tale richiesta, se conforme a quanto stabilito dall'AEEG, diventerà efficace a partire dal secondo mese successivo a quello in cui è stata ricevuta la richiesta ed i relativi documenti. Entro i successivi 6 giorni lavorativi dal termine ultimo di presentazione delle richieste Sei segnala eventuali errori materiali o l'incompletezza delle informazioni, dando al richiedente 10 giorni lavorativi di tempo (dal termine ultimo di presentazione delle richieste) per rettificare gli eventuali errori o completare la documentazione. Sei notificherà l'elenco dei punti di riconsegna e la data di sostituzione alla società di vendita uscente e a quella entrante entro i 13 giorni lavorativi successivi al termine ultimo di presentazione delle richieste. Entro 30 giorni solari dalla data di decorrenza della sostituzione Sei comunicherà o confermerà i dati tecnici e contrattuali di ciascun punto di riconsegna alla società di vendita subentrante.
  • Richiesta di accesso per sostituzione presso un impianto dove la società di vendita non ha già accesso. Le tempistiche da rispettare sono le medesime del punto precedente. La documentazione relativa a tale casistica è riportata nell'area "Processi informativi".
  • Richiesta di accesso per sostituzione presso un impianto dove la società di vendita ha già accesso. Le tempistiche da rispettare sono le medesime del punto precedente. La documentazione relativa a tale casistica è riportata nell'area "Processi informativi".

Le richieste di accesso per sostituzione nella fornitura, trascorsi i termini indicati nell'art. 14.6 della delibera 138/04 e s.m.i. (i primi 12 gg. lavorativi del mese) e per le quali il distributore abbia già comunicato al richiedente l'esito positivo della procedura di accesso, non potranno in alcun caso essere sospese, annullate o cancellate. 

Tutte le richieste di accesso per sostituzione nella fornitura (switching) , ai sensi dell'art. 5.1.1 del CRDG, dovranno essere inviate a Sei tramite posta al seguente indirizzo: Sei - via Taliercio, 3 46100 Mantova (MN) e potranno essere anticipate secondo una delle seguenti modalità alternative:

  • Tramite posta elettronica (preferibile) al Servizio Distribuzione Gas: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Tramite Fax: 0376/412249

Modulistica

folder Modulistica Accesso agli Impianti